• parole
    144
    0

    Assisto a questa cannibalesca conversazione tra due donne in un bar, una di fronte all’altra. La prima donna parla a voce alta, si capisce che è estenuata e cerca di dire qualcosa. L’altra donna, molto grassa, non la fa parlare e a ogni parola aggiunge parole che la dirottano in questo povero scambio umano, verso ...
  • 346
    0

    Non dipingo sul cavalletto. Preferisco fissare le tele sul muro o sul pavimento. Ho bisogno dell’opposizione che mi dà una superficie dura. Sul pavimento mi trovo più a mio agio. Mi sento più vicino al dipinto, quasi come fossi parte di lui, perché in questo modo posso camminarci attorno, lavorarci da tutti e quattro i ...