• 87
    0

    “Il Reddito di cittadinanza ha avuto un impatto nullo sul lavoro, la povertà non si combatte solo con un contributo monetario, occorre ridefinire le politiche di welfare ed estendere a tutti in egual misura i diritti di cittadinanza.” Queste le parole estrapolate da un’analisi condotta dalla Svimez (associazione privata per lo studio economico del Meridione). Nel ...
  • germania
    142
    0

    Molto si è detto nelle ultime settimane a proposito di una supposta recessione della Germania, tuttavia ancora non è possibile parlare di “crisi economica” vera e propria. Si parla di recessione “tecnica” quando c’è una variazione negativa del PIL per due trimestri consecutivi rispetto al trimestre precedente, mentre si parla di recessione economica quando il ...
  • 125
    0

    La spesa da parte delle famiglie italiane è in continua diminuzione. Secondo la ricerca sulle previsioni su consumi e spesa delle famiglie elaborata da Cer Ricerche per Confesercenti, nei primi sei mesi dell’anno, rispetto a dicembre 2018, la spesa in bene delle famiglie è diminuita di oltre 908 milioni di euro, un calo che va ...
  • 124
    0

    Secondo i dati della CGIA (Associazione Artigiani e Piccole Imprese di Mestre) il Nord Italia contribuisce all’economia con quasi la metà del PIL, delle tasse, degli occupati e degli investimenti. Le sei regioni più produttive, attualmente presiedute da governatori di centrodestra sono Liguria, Piemonte, Lombardia, Veneto, Trentino-Alto Adige e Friuli Venezia Giulia. I dati riportano ...
  • 137
    0

    La conferma è arrivata solo adesso, il PIL tedesco è in calo: meno 0,1% nel periodo aprile-giugno. A determinare tale dato con ogni probabilità il calo delle esportazioni: – 0,8% rispetto al primo trimestre.Ad aggravare la situazione ad agosto, per il quinto mese di seguito, l’indice Ifo (indice sulla fiducia delle imprese) è calato e, ...
  • 221
    0

    Secondo l’ultima ricerca di Eurostat  l’Islanda è il paese più caro dell’eurozona, nel 2018 i prezzi di consumo sono stati in media superiori del 56% rispetto al resto d’Europa. Seguono Svizzera, Norvegia e Danimarca. Clima rigidissimo e paesaggi mozzafiato: negli ultimi anni l’Islanda è diventata una meta molto ambita tra i turisti che prediligono itinerari diversi dal ...
  • europa
    262
    0

    Dalla sua nascita iniziale nel dopoguerra all’introduzione dell’Euro nei primi anni 2000, l’Unione Europea ha garantito ampia libertà di circolazione di persone, beni, servizi e capitali che ha favorito lo sviluppo economico degli Stati membri, oltre a inserirli in un orizzonte continentale capace di relazionarsi più o meno alla pari con le grandi potenze. La ...